Pages Menu
Seguici suRssFacebook


lunedì 19 Agosto 2019 0:41
Categories Menu

Posted by on Lug 23, 2019 in Articoli | 0 comments

“ Arrivederci Diva dai modi riservati”

“ Arrivederci Diva dai modi riservati”

A cura di Giulietta Rovera Ho incontrato Ilaria Occhini alcuni anni fa, quando raccoglievo il materiale per un libro che stavo scrivendo sull’importanza – o meno – che avevano avuto i “mariti” nel successo professionale della “moglie”. Mi accolse nella bella casa romana a Palazzo Doria dove viveva insieme con il marito, lo scrittore Raffaele La Capria: bella, altera, un poco scostante. Penso che il modo migliore per rendere omaggio a questa grande attrice sia riproporre quell’incontro, nel quale parla di sé, del suo amore per il teatro, delle difficoltà incontrate nella vita di coppia.   “Il mio matrimonio non è stato una favola, dice Ilaria Occhini. Ci sono stati momenti in cui abbiamo addirittura pensato di dividerci. Con gli anni tutto diventa più facile, perché il tuo lavoro si trasforma, tu sei più calma, hai più mestiere, hai fatto ormai le tue scelte, hai le idee più precise. E anche se il teatro è una vocazione, nel senso che richiede la quasi totalità delle tue emozioni e del...

Read More

Posted by on Giu 25, 2019 in Articoli | 0 comments

Mette Frederiksen “Una social democratica anti- immigrati”

Mette Frederiksen “Una social democratica anti- immigrati”

A cura di Giulietta Rovera Secondo uno studio pubblicato dall’UNESCO, la Danimarca può vantarsi di essere lo “stato più felice” del pianeta. Sul trono di questo fortunato Paese siede una donna, la regina Margrethe II, la quale, dopo le elezioni politiche del 5 giugno, ha dato l’incarico di formare il nuovo governo a colei che sarà il più giovane primo ministro danese di sempre: Mette Frederiksen. Se in Danimarca Mette è molto popolare, è legittimo domandarci chi sia costei, dal momento che qui, in Italia, è un personaggio praticamente sconosciuto. Figlia di un tipografo e un’insegnante, Mette Frederiksen dimostra fin dall’adolescenza interesse per la politica. Quando entra nel partito socialdemocratico, è una ragazzina di15 anni che frequenta le scuole superiori. Nel 2000, subito dopo la laurea in amministrazione e scienze sociali, inizia a lavorare come consulente per i giovani nella Confederazione dei sindacati danese e nel 2001, a soli 24 anni, entra in Parlamento. Non tarda a farsi notare per l’energia, l’entusiasmo e la serietà con i quali assolve...

Read More

Posted by on Giu 20, 2019 in Articoli Vari | 0 comments

“Perdere gli anni”

“Perdere gli anni”

Vito Ferro Autori Riuniti, pag. 110, € 13 A cura di Giulietta Rovera C’è la storia di un ragazzo che si accorge con angoscia e stupore di “perdere gli anni”, alle volte a manciate altre in modo quasi inavvertito. E quella di chi scopre che esistono luoghi dove si mettono all’asta occasioni mancate accadute nel passato. E quella del giovane che assiste impotente al mutare di una fotografia che ritrae una bellissima sconosciuta, che esercita su di lui la fascinazione che solo le creature dotate di mistero sono in grado di esercitare: quasi una rilettura ma in chiave personalissima del capolavoro di Oscar Wilde, “Il racconto di Dorian Gray”. E quella del marito divorato dalla gelosia, che vaga nella notte alla ricerca di indizi e conferme ai suoi sospetti. 24 racconti scritti con mano felicissima costituiscono un libro da non mancare: “La perdita degli anni”. L’autore, Vito Ferro, docente di scrittura creativa alla Scuola Internazionale di Comics di Torino, non è alla sua prima prova letteraria: ha già infatti...

Read More

Posted by on Giu 11, 2019 in Articoli | 0 comments

Ancora un giro di chiave

Ancora un giro di chiave

Nino Marano. Una vita fra le sbarre. di Emma D’Aquino € 17 Baldini + Castoldi  pagg. 190 A cura di Giulietta Rovera Con la cifra irrisoria di € 17 puoi provare il brivido di soggiornare nelle patrie galere. E’ quanto riesce a infonderti la nota giornalista RAI Emma D’Aquino in Ancora un giro di chiave. Un libro difficile da classificare perché è una sorta di biografia a tre voci: la sua, quella del pluriomicida Nino Marano, e quella di Sarina, moglie di Nino. Difficile da classificare perché è anche indagine psicologica, denuncia sociale, documento, saggio avvincente per il susseguirsi di colpi di scena che ti colgono disarmato. Quella di Nino Marano poteva essere una vita banale, condita di miseria, violenza, tenaci legami familiari, trasgressioni di poco conto. Una vita come tante. Che invece il carcere trasforma in vicenda emblematica. La prima volta, Nino finisce in galera a Catania per il furto di un motorino. Poi, per reati più o meno analoghi, ma che per via del reiterarsi del delinquere,...

Read More

Posted by on Apr 15, 2019 in NEWS | 0 comments

Ammu, la Pasqua si tinge di “Oro Verde” con colomba e uovo a base di pistacchio DOP di Bronte

Ammu, la Pasqua si tinge di “Oro Verde” con colomba e uovo a base di pistacchio DOP di Bronte

Si scrive Ammu, si legge bontà per il palato. Non soltanto cannoli da Ammu che, lo scorso novembre a Roma ha aperto un secondo punto vendita presso il Centro Commerciale Happio (via Appia Nuova 448). LA COLOMBA DI AMMU METTE LE ALI ALLA PASQUA – A mettere le ali alla Pasqua 2019 ci pensa la giovane start-up, nata da una idea “golosa” del giovane imprenditore catanese Stefano Massimino, che ha portato a Roma le vera storica ricetta palermitana dei cannoli siciliani espressi, diventata in pochissimo tempo tappa fissa per gli amanti delle prelibatezze Made in Sicily che hanno letteralmente fatto impazzire la Città Eterna.  Uova e colomba a base di pistacchio Dop di Bronte sono le prelibatezze pasquali targate Ammu con laqualità che sale in cattedra. Dopo il successo del panettone al pistacchio, Ammu propone la colomba farcita e glassata con crema al pistacchio DOP Bronte, realizzata dalla migliore pasticceria brontese Ovviamente, non c’è Pasqua senza uovo. E allora ecco in arrivo, per tutti i golosi grandi e piccini l’Uovo al pistacchio, realizzato con cioccolato bianco e pasta di pistacchio di Bronte. Colori, sapori e profumi della Sicilia, per una Pasqua da veri...

Read More